Vi.Ge.Tra. Srl: azioni, progetti e nuovi automezzi per la sostenibilità

Siamo tutti responsabili della salute della terra e abbiamo il dovere di agire ora per proteggerla

“Uno dei problemi che in futuro sembrano direttamente collegati all’insorgere di gravi tensioni è il problema della competizione sulle fonti energetiche. L’aumento abnorme della popolazione e della richiesta di energia pone infatti il mondo di fronte a situazioni del tutto nuove, che richiedono tutta la nostra intelligenza e immaginazione per essere affrontate.”
Sostenibilità Vi.Ge.Tra
Piero Angela
Divulgatore scientifico

Vi.Ge.Tra. Srl è un’azienda impegnata sul fronte della sostenibilità attraverso azioni concrete per un futuro migliore. Grazie a progetti di tutela ambientale abbiamo ottenuto crediti di carbonio, certificati di valore che equivalgono ad una tonnellata di CO2 risparmiata o ridotta.

Il progetto “Un albero per il futuro” prevede la rigenerazione di spazi urbani, la creazione di parchi e giardini pubblici e il recupero di aree verdi. Questo non solo migliora l’aspetto della città, ma offre anche opportunità di svago e relax per i residenti di Vicenza.
Abbiamo sostenuto con entusiasmo il progetto di Natù nel Comune di Vicenza “Un albero per il futuro”. L’obiettivo di questo progetto è quello di migliorare la qualità della vita dei cittadini e di ridurre l’impatto ambientale della città, incentivando azioni sostenibili e promuovendo nel contempo l’armoniosa convivenza tra la natura e l’urbanizzazione.

Nuovo automezzo di ultima generazione in arrivo

Ritenendo importantissimo il contributo all’efficienza del trasporto stradale per ogni singolo operatore del settore, l’ultimo automezzo di nuova generazione acquistato per l’incremento della flotta Vi.Ge.Tra. Srl si è aggiudicato il premio “International Truck of the Year 2023“, assegnato da una giuria composta da 24 redattori e giornalisti esperti in veicoli commerciali, in rappresentanza di 24 importanti riviste europee del settore.

In conformità con le regole dell’International Truck of the Year (IToY), il premio annuale viene assegnato al veicolo introdotto nel corso dei precedenti 12 mesi che ha apportato il contributo più significativo all’efficienza dei trasporti su strada. Tale valutazione si basa su diversi criteri, tra cui innovazione tecnologica, comfort, sicurezza, guidabilità, risparmio di carburante, “impronta” ambientale e costo totale di proprietà (TCO).

I moderni motori diesel di DAF già compatibili con l’utilizzo al 100% di HVO, acronimo di “olio vegetale idrotrattato”, un biocarburante di ultima generazione che rappresenta un esempio concreto di economia circolare, in quanto è realizzato con oli vegetali e grassi di scarto. L’HVO è già disponibile sul mercato e il suo utilizzo è in rapida crescita.

Se si considera l’intera catena, dalla produzione dell’HVO a ciò che viene emesso dagli scarichi, l’uso del carburante HVO certificato nei veicoli può ridurre le emissioni di CO2 fino al 90%. Inoltre, l’HVO può essere miscelato con il diesel normale in qualsiasi proporzione, il che significa che è possibile rabboccare il carburante con il diesel nel caso non fosse disponibile l’HVO. A differenza delle generazioni precedenti di biodiesel, la produzione di HVO non influisce in alcun modo sulla filiera alimentare. Questo aspetto rappresenta un fattore importante per l’intero ecosistema.

contattaci

Contattaci per richiedere un preventivo. Il nostro personale sarà lieto di accogliere le vostre richieste.